07 ott 2013

Sopravvivere a e-darling 3 - guida alle foto del profilo (LEI) - per donne imbranate


Nella foto: le damigelle dopo la cerimonia
 Eaton Square, London.1928
(Vedete anche voi l'intruso o gli intrusi?)


Seconda puntata ( sarebbe la terza, ma la seconda era la recensione di un libro) dedicata a e-darling.

Consigli per la foto (LEI):
attuale, né brutta né bella ma che ci somigli, presa un po' da Looooontano, ma che si capisca che da Vicino non cambia molto;
sarebbe bene una ritratto e una intera (due foto basterebbero non bisogna esagerare), ma ce le abbiamo foto intere senza ritagliarle da un gruppo matrimonio o festa di laurea o senza sembrare le sirenette al bagno?

Quindi ricapitolando:
foto attuali... una formato ritratto con un bel sorriso accattivante e una (facoltativa e senza vergogna)  che fa vedere che siamo tutte intere...


Secondo Barnes ci sono due tipi di donne: la donna dai confini netti e quella misteriosa, talvolta i due tipi convivono, anzi direi sempre....

Beh meglio se il nostro ritratto non sia troppo "confini netti" o troppo misterioso, tanto la fantasia che c'è dall'altra parte ci renderà, a seconda dello stato d'animo, attraenti o dissuasive

Da così

a così
maga dello sbieco e creatrice 
di meravigliosi vestiti da sposa
della serie chi c'ha pane...

che sono due facce della stessa medaglia
 (perchè così alle volte ci vediamo anche noi)

per la foto delle damigelle vedi qui

Nessun commento:

Posta un commento

sicuro sicuro che vuoi commentare?